ZERO BOLLO

Con la Legge Regionale 5 Agosto 2014 nr. 24, Regione Lombardia ha disposto che a partire dal periodo di imposta decorrente dal 1° Gennaio 2014, per i ciclomotori ed i quadricicli leggeri non è più dovuta la tassa di circolazione.

Pertanto se sei intenzionato ad acquistare un un ciclomotore o un quadriciclo leggero sappi che non dovrai più versare tale imposta, mentre se già proprietario di un ciclomotore o di un quadriciclo leggero ed hai già versato la tassa di circolazione per l’anno 2014, Regione Lombardia ha predisposto una modalità online di presentazione dell’istanza di rimborso, attraverso il Portale dei Tributi, già attiva dallo scorso 8 Ottobre, hai comunque tempo fino al 31 Dicembre 2017.

Ricorda però che la richiesta potrà essere presentata unicamente da un soggetto maggiorenne.

Per procedere all’inserimento dell’istanza di rimborso dovrai avere con te la ricevuta di pagamento della tassa di circolazione anno 2014 e dovrai allegare la scansione, oltre che della ricevuta di pagamento stessa, di un documento di identità valido.

Per il rimborso potrai scegliere una delle seguenti modalità:
– tramite bonifico bancario (in tal caso dovrai indicare il codice IBAN del tuo conto corrente)
– tramite uno degli sportelli di Banca Intesa San Paolo (in questo caso dovrai autocertificare di non avere un conto corrente)

 

Qualora non avessi la possibilità di inserire autonomamente la richiesta di rimborso mediante il Portale dei Tributi, potrai rivolgerTi ad uno degli uffici regionali presenti sul territorio (Sede Territoriale nelle diverse Province) o direttamente al nostro Servizio Soci.

Se hai i requisiti richiesti e disponi già della documentazione necessaria, invia immediatamente la richiesta a Regione Lombardia… clicca qui.

Leave a reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.