Busto Arsizio VA, 02/05/2012

loghi-web.psd_0018_busto
02 Maggio, Piazzale dei Bersaglieri: il progetto “Ruote Sicure” ritorna a Busto Arsizio in combinazione con il progetto La Piazza. Con l’intento di consolidare l’attenzione sui temi della sicurezza sulle strade, i giovani studenti delle scuole di ogni ordine e grado della provincia varesina sono stati coinvolti, sia a livello teorico che pratico, in attività multidisciplinari di educazione stradale.

busto_0000_IMG_0104

L’obiettivo è stato quello di elevare il livello di preparazione dei ragazzi alla guida di biciclette, ciclomotori e motocicli, sia in termini di corretta percezione dei rischi, sia di consapevole controllo del mezzo, specialmente in situazioni di pericolo, nonché di formazione di utenti della strada più maturi e responsabili, rispettosi delle regole della circolazione, del senso del limite, della vita propria ed altrui.

busto_0001_IMG_0103

Presenti sul piazzale, oltre agli istruttori e specialisti dell’Associazione La Strada, la Polizia Locale con l’auto del Nucleo di Pronto Intervento dotata delle relative apparecchiature quali il Provida, il misuratore di velocità, il pre-test, l’etilometro, il drug-test e il telelaser; i monitori della Croce Rossa Italiana di Busto Arsizio e gli atleti del Comitato Italiano Paralimpico, che hanno portato la loro esperienza quali protagonisti di incidenti stradali e, novità, nel corso della manifestazione è stata realizzata una simulazione di un sinistro stradale tra un auto ed un ciclomotore.

busto_0002_IMG_0099

L’intervento in numeri:

  • 6 le scuole coinvolte
  • 504 gli studenti partecipanti
  • 6 gli Enti, le Istituzioni e le realtà del privato sociale coinvolti
  • 6 gli istruttori e gli specialisti dell’Associazione La Strada
  • 5 gli agenti della Polizia Locale
  • 3 i monitori e sanitari della Croce Rossa Italiana
  • 2 i testimonial del Comitato Italiano Paralimpico

Leave a reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.